Caricamento...



Danza Terapia Clinica: applicazioni cliniche alla danzamovimentoterapia

Danza Terapia Clinica: applicazioni cliniche alla danzamovimentoterapia

Il Seminario Clinico Applicativo ha l’obiettivo di fornire una formazione di base sulle tecniche della danzaterapia come strumento integrativo per interventi nei percorsi di cura e riabilitazione. Saranno fornite informazioni utili ad arricchire il bagaglio di conoscenze e competenze del professionista e strumenti pratici provenienti dalla danzaterapia da utilizzare in seduta e in contesti di gruppo.
La danza fa parte del nostro bagaglio culturale umano da millenni. Uomini e donne hanno sempre ballato o danzato, non solo a scopo magico e rituale, ma anche per esprimere la propria individualità e la propria appartenenza ad un gruppo.
La danza, così come altre attività artistiche, permette di “entrare in comunicazione con vissuti profondi che sarebbero altrimenti inesplorabili” e di canalizzare verso l’esterno forti emozioni.
Lo stesso Jung suggeriva che il movimento espressivo, come la danza, fosse un ponte tra corpo e psiche che consente alla memoria collettiva e alle emozioni di riaffiorare dal profondo là dove le abbiamo seppellite. Il movimento corporeo può dunque essere considerato un accumulatore di esperienze e quindi rivelatore di emozioni e sofferenze, esattamente al pari delle parole. 
L’uso terapeutico della danza, utilizzato ai suoi esordi soprattutto in ambiti psichiatrici ed oggi largamente utilizzato anche in ambito riabilitativo, educativo e del benessere e della crescita personale, viene definito con termini diversi. Nella definizione comune, la cura attraverso la danza e il movimento viene definita “danzaterapia”, ma nella definizione concordata da tutte le scuole di formazione si parla di danzamovimentoterapia (DMT) in quanto, tale definizione, raccoglie i due orientamenti principali: terapia di danza e terapia di movimento.
La danza diviene una modalità terapeutica quando viene inserita in un contesto in cui siano stabiliti la metodologia, gli schemi di conduzione dell’incontro, le finalità, il contesto. Il processo terapeutico, infatti, non mira solo ad una funzione catartico-liberatoria dei contenuti dell’inconscio, ma ad una reintegrazione di questi contenuti nella coscienza, affinché si rendano disponibili ed attuabili nella vita quotidiana.
È una modalità che rende possibile danzare a tutte le età e in ogni condizione, ciascuno secondo le proprie possibilità. L'accettazione della diversità e del limite aiuta a usare la creatività e a sollecitare l’autonomia in ciascuno individuo, consente di superare le barriere psicologiche, poiché ridona significato all’esperienza esistenziale della persona, favorisce la consapevolezza dei vissuti psicologici di gioia, lo sviluppo della capacità di accettare il proprio limite, di prendere coscienza della qualità dei propri movimenti.
Il seminario porterà ad una maggiore chiarezza e consapevolezza sul tema della danzaterapia e delle pratiche di movimento corporeo abbinate all’uso del suono e della musica e del loro utilizzo in contesti riabilitativi. La scelta di tenere il seminario in modalità on-line risulta infine in linea rispetto all’analisi del mercato in cui sempre di più si avverte la necessità di una formazione di qualità ma facilmente accessibile a tutti, in grado di abbattere le distanze fisiche ed allargare la possibilità formativa a tutto il territorio nazionale, mantenendo alti gli standard qualitativi sia dal punto di vista pratico - esperienziale che teorico.

OBIETTIVI
Obiettivo formativo del seminario clinico sarà quello di fornire strumenti e strategie per l’intervento riabilitativo in diversi contesti e con diverse tipologie di utenti attraverso l’utilizzo del movimento danzato e della musica. 
Si andranno ad affrontare quindi vari tipi di tecniche a mediazione corporea in abbinamento a musica e suono e ad altre modalità operative integrate nell’ambito delle Arti terapie. 
Sii favorirà la conoscenza di strumenti utili a incrementare le possibilità relazionali, comunicative e riabilitative attraverso la danza e la musica applicabili in ambito clinico;
Verranno offerti ai partecipanti gli strumenti necessari a sviluppare attività centrate sulle componenti emotive e relazionali e in particolare finalizzate a stimolare e favorire comunicazione efficace, autoconsapevolezza, empatia.

COMPETENZE ACQUISITE
La parte teorica del seminario permetterà l’acquisizione di competenze sul riconoscere gli ambiti in cui applicare gli strumenti della danzaterapia e tutti i contesti dove è già applicata con successo. Si conoscerà la storia e l’origine della applicazione della danza e delle tecniche di movimento corporeo in ambito clinico e si visioneranno casi applicativi di successo con diverse tipologie di utenti.
Tutte le strategie potranno essere applicate sia lavorando individualmente con l’utente sia in contesti laboratoriali di gruppo.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI
La formazione fornirà strumenti e strategie aggiuntive rispetto al quadro professionale di partenza, con la possibilità di trovare sbocchi occupazionali in svariati ambiti:
-SSN e Regionale come dipendente o libero professionista
-Cooperative di servizi
-Comunità Terapeutiche
-Libera professione
-Strutture educative ed enti locali
-Ambulatori specialistici
-Strutture pubbliche e private di riabilitazione neuropsicologica
-Centri specializzati 
-Specialisti esterni nelle scuole

MODALITA' DI EROGAZIONE
La formazione sarà effettuata in modalità online. Sarà suddivisa in:
-Lezioni teoriche 
-Esempi riguardanti casi e strumenti operativi da utilizzare coi utenti e pazienti
-Laboratori pratici effettuabili in modalità online
-Role playing


Cliccando sul bottone ISCRIVITI verrai indirizzato alla pagina di APL – Psicologi Lombardia, nostro partner in questa formazione, per procedere col pagamento della quota di iscrizione.
Ti invitiamo poi a contattare la nostra Segreteria (info@neuro-psicomotricisti.it) per concordare se pagare la quota restante in soluzione unica o a rate.

   ISCRIVITI     Brochure: Danza Terapia Clinica: applicazioni cliniche alla danzamovimentoterapia - PDF


Cliccando sul bottone ISCRIVITI verrai indirizzato alla pagina di APL – Psicologi Lombardia, nostro partner in questa formazione, per procedere col pagamento della quota di iscrizione.
Ti invitiamo poi a contattare la nostra Segreteria (info@neuro-psicomotricisti.it) per concordare se pagare la quota restante in soluzione unica o a rate.


ISCRIVITI


Per informazioni

Compila i campi del form oppure scrivici all'indirizzo mail:
info@neuro-psicomotricisti.it

Gli eventuali dati personali forniti saranno acquisiti dal Titolare del trattamento che li tratterà, secondo la legge sulla privacy, al solo scopo di rispondere alla richiesta di contatto. I dati non saranno ceduti a terzi. La cancellazione potrà essere richiesta in ogni momento inviando una comunicazione come previsto nel documento della privacy (secondo GDPR)